C'è un'Italia che sa comunicare

C’è un’Italia che sa comunicare

January 17, 2011  |  in progress  |  Share

Senza preoccuparci troppo degli aspetti ideologici, vorremmo segnalarvi uno splendido esempio di comunicazione politica. Social e senza censura.

Il sito è c’è un’Italia migliore e gli autori sono quelli de La Fabbrica di Nichi.
Un incipit e novanta caratteri per creare il proprio racconto di un’Italia migliore. Tutto qui
Semplice da capire, da usare, da condividere.
Potente.
La parte veramente interessante è che non c’è censura e lo spazio è a disposizione di tutti, sostenitori e detrattori. Naturalmente non mancano i soliti commenti volgari e le “critiche” al candidato, ma che aria di libertà che si respira da quelle parti … almeno in comunicazione :-)

qui sotto il nostro “racconto”

 

Leave a Reply